Step 3 – Riequilibrio Alimentare

Step 3 – Riequilibrio Alimentare

Step 3 - Riequilibrio Alimentare
E’ la fase del riequilibrio alimentare e metabolico, ha la durata di 20 giorni. Reintroducendo i carboidrati gradualmente, si guida il paziente verso una corretta alimentazione, riportando il metabolismo alla normalità, fornendo tutti gli strumenti atti ad un ottimale controllo del peso. Prevede l’introduzione di verdure a più alto indice glicemico, di frutta e di alimenti bilanciati.

ALIMENTI CONSENTI

Verdure

Le stesse dello step 2 cui si affiancano verdure del GRUPPO C con una quantità di carboidrati Elevata.

Asparagi, barbabietole rosse, broccolo a testa, carote, cicoria catalogna, cavoletti di Bruxelles, cipolle, crauti, pomodori rossi maturi, peperoni, rape, sedano, verza, zucca gialla.

Quantità: 1 porzione massima di 200 g. al giorno.

Le verdure vanno consumate sia a pranzo che a cena perchè, essendo ricche di fibre, aiutano  a favorire il senso di sazietà e a regolarizzare le funzioni intestinali.

[Vedi dettagli]

 

Proteine di origine animale

Per 1 PORZIONE di Proteine di origine animale, si intende:

Pesce: 150 g. di acciughe, branzino, calamari, coda di rospo, cozze, gamberetti, merluzzo, nasello, orata, platessa, polipo, razza, rombo, sardine, seppie, sogliola, tonno o spada in tranci, trota, vongole oppure 100 g. di salmone, sgombro, triglie o 50 g. di tonno in scatola.

Carne: 100 g. di pollo, tacchino, coniglio, vitello, manzo (bistecca, filetto, controfiletto, roast-beef ), vitellone, bue, maiale magro, agnello, capretto.
50 g. di bresaola, prosciutto crudo/cotto magro,(privato del grasso visibile), carne salada, arrostino di tacchino. Max 1-2 volte/settimana

Uova: n°1 di gallina. Max 3-4 /settimana

[Vedi dettagli]

 

Latticini

Latte: 125 g. di latte vaccino parzialmente scremato ( oppure 100 g. di latte vaccino intero). In caso di intolleranza 200 g. di latte di soia.

Yogurt: 125 g. di yogurt bianco (non usare yogurt cremoso e alla frutta per eccessive quantità di grassi o zuccheri).

Formaggi freschi: 100 g. di mozzarella, fiocchi di latte, stracchino, formaggi spalmabili (preferibilmente LIGHT) oppure Ricotta VaccinaMax 1 volta/settimana

Formaggi stagionati: 50 g. di parmigiano, grana padano, scamorza, provola, tomini, asiago  Max 1 volta/settimana

[Vedi dettagli]

 

Frutta

1 porzione al giorno nello spuntino della mattina o del pomeriggio

  • Cocomero 250 g.;
  • Fragole, mirtilli, melone d’inverno: 200 g.;
  • Arance, melone d’estate, albicocche, ribes, lamponi, pompelmo, pesche, nespole: 150 g.;
  • Ananas, mele, kiwi, ciliegie, more, prugne: 100 g.
[Vedi dettagli]

Non usare: banane, cachi, mandarini, fichi, frutta disidratata o sciroppata.

Schema alimentare

  • colazione: 2 misurini di Bariatric meal sciolti in 150 ml circa di acqua o in 125 ml di latte parzialmente scremato o di soia o uno yogurt bianco.
  • spuntini:
    • ore 10 – 1 misurino di Bariatric Meal sciolto in 150 ml circa di acqua
    • ore 16 – frutta a scelta fra quella consentita
  • pranzo e cena: una porzione di proteine animali consentite, 2 volte alla settimana formaggio fra quelli indicati, verdura consentita come lo Step 2.

ASSOLUTAMENTE DA EVITARE L’ASSUNZIONE DI ZUCCHERI

Consigli Alimentari

CHIUDI
CLOSE