Percorso Ketostation - Ketostation®- Collaudato e rapido trattamento dimagrante
432
page-template-default,page,page-id-432,bridge-core-1.0.4,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-18.0.8,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive
 

Percorso Ketostation

L’impegno di Nutri & Biotech nello studio e realizzazione di percorsi dietetici per il trattamento dell’obesità e del sovrappeso con patologie associate ha portato alla luce Ketostation e Bariatric Meal, due prodotti di alta qualità che possono essere utilizzati, nell’ambito di percorsi dietetici ben tollerati e di facile esecuzione per ottenere un calo di peso efficace, rapido, sicuro. Ketostation si basa sul principio della chetogenesi nutrizionale, utilizzata dagli inizi del secolo scorso, per il trattamento della Epilessia nei bambini e dagli anni settanta per il trattamento dietetico dell’obesità. Attualmente la chetogenesi nutrizionale trova impiego anche in numerose condizioni cliniche (Diabete tipo 2, Patologia cardio vascolare, Morbo di Parkinson, malattia di Alzheimer, Sindrome delle ovaie policistiche, Acne ecc). Modulando l’impiego dei prodotti Ketostation e Bariatric Meal, si realizzano i Percorsi Ketostation che rientrano fra le diete ipocaloriche VLCD (Very Low Calorie Diet) e LCD (Low Calory Diet) adottate in tutti i paesi occidentali secondo linee guida internazionali. La chetosi nutrizionale che si realizza nelle diete VLCD chetogeniche rimane sempre moderata, sicura e rientra in un meccanismo fisiologico del controllo energetico del nostro corpo, inducendo nel paziente una riduzione del senso di fame. Per realizzare i percorsi Ketostation, l’azienda si è avvalsa della collaborazione di accreditati professionisti del settore. I percorsi Ketostation possono essere eseguiti presso i centri medici di riferimento in grado di porre le corrette indicazioni al trattamento e di seguire il percorso dei pazienti, riducendo il rischio di eventi indesiderati e ottimizzando i risultati.

 

L’obesità è un problema multifattoriale determinato da fattori sociali, ambientali, genetici e comportamentali su cui è difficile agire.

 

Dopo uno o più trattamenti dietetici si verifica spesso il recupero del peso corporeo perduto determinando quella condizione nota come “sindrome dello yo-yo”. Questa condizione che equivale ad un fallimento terapeutico, determina anche una progressiva perdita di motivazione del paziente nell’aderire ad ulteriori trattamenti che, di conseguenza, risultano essere sempre meno efficaci. Poichè i fattori genetici, ambientali e sociali non possono essere modificati dall’azione del singolo medico, è necessario che il trattamento dietetico sia impostato con lo scopo non solo di ridurre l’apporto calorico, ma anche di modificare il rapporto che il paziente ha nei confronti del cibo, causa principale della condizione di obesità. Solo in questa ottica si potranno avere dei risultati efficaci e duraturi.

Ketostation 4 step è stato concepito come percorso e non come singolo trattamento il cui scopo è il conseguimento rapido di risultati soddisfacenti che debbono essere resi duraturi dall’azione motivante ed educativa svolta nei centri di riferimento. Per questo il percorso, denominato Ketostation 4 step, è suddiviso in 4 fasi, le prime 3 finalizzate al calo ponderale e alla sua stabilizzazione, la 4 al mantenimento.

 

I punti cardine del percorso sono:

 

 

Il percorso così concepito consente di seguire e supportare i pazienti in ogni fase riducendo al minimo gli abbandoni del follow-up ed ottimizzando i risultati.

I punti di forza che caratterizzano un percorso Ketostation® sono:

Metodica assolutamente non invasiva
Semplicità di esecuzione in quanto i prodotti vengono assunti esclusivamente per via naturale
Ottima compliance dei pazienti
Miglioramento delle patologie correlate all’obesità (Diabete tipo2, Ipertensione, ecc) e riduzione delle terapie farmacologiche
Ripetibilità
Impiego ambulatoriale
Disponibilità di pratici kit contenenti proteine di alto valore biologico, multivitaminici, multiminerali, omega3, shaker per la preparazione delle proteine.

Il percorso Ketostation è indicato in tutti i gradi di obesità.

 

Il percorso Ketostation è indicato anche con un BMI uguale o maggiore di 27 se associato ad uno o più fattori di rischio come:

 

  • Diabete tipo 2°
  • Ipertensione arteriosa
  • Apnee notturne
  • Colesterolemia elevata o altre dislipidemie.
  • Circonferenza ombelicale > di 102 cm per gli uomini e > di 88 cm per le donne
  • Patologie osteoarticolari invalidanti

 

In queste condizioni cliniche le patologie associate beneficiano in modo così eclatante del calo di peso rapido indotto dal percorso Ketostation da divenire un’indicazione principale.

 

Nei pazienti obesi che debbono essere sottoposti ad un intervento chirurgico, il rapido calo di peso ottenuto con uno dei percorsi Ketostation riduce il rischio anestesiologico ed operatorio, facilita la tecnica chirurgica e migliora globalmente i risultati degli interventi eseguiti. In maniera specifica, rappresenta la soluzione in caso di interventi ortopedici che riguardano gli arti inferiori e la colonna (protesi d’anca, protesi di ginocchio, etc.), dove il sovrappeso costituisce spesso una controindicazione assoluta.

 

Riassumendo
il percorso Ketostation trova applicazione nelle seguenti condizioni cliniche:

  • Ambito medico:
    • Trattamento dell’obesità e delle patologie associate;
  • Ambito chirurgico:
    • Preparazione pazienti obesi alla chirurgia (generale, ortopedica, ginecologica, plastica ecc.).
    • Preparazione pazienti obesi alla chirurgia bariatrica.
    • Trattamento ripresa ponderale dopo chirurgia bariatrica.

Esistono situazioni in cui intraprendere un trattamento chetogenico o una dieta proteica può provocare gravi danni od esporre il paziente a rischi tali da rappresentare una controindicazione assoluta.

 

 

CONTROINDICAZIONI:
  • INSUFFICIENZA RENALE
  • INSUFFICIENZA EPATICA GRAVE
  • DIABETE TIPO 1
  • ARITMIE CARDIACHE E FIBRILLAZIONE ATRIALE
  • INSUFFICIENZA CARDIACA
  • PREGRESSO INFARTO DEL MIOCARDIO < 12 MESI
  • PREGRESSO ICTUS < 12 MESI
  • MALATTIE NEOPLASTICHE EVOLUTIVE
  • MALATTIE PSICHIATRICHE
  • GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO
EFFETTI INDESIDERATI

Nel corso del trattamento si possono manifestare effetti indesiderati con un’incidenza molto bassa, che si aggira attorno al 3% dei casi, normalmente sono disturbi passeggeri che regrediscono rapidamente, spesso dovuti a comportamenti errati da parte dei pazienti, e che risentono di comuni trattamenti sintomatici. Gli effetti avversi più comuni sono rappresentati da alitosi, cefalea, capogiri, ipotensione, crampi, nausea. Per ognuno di questi sintomi esiste un rimedio semplice ed efficace.

 

IN CASO DI EFFETTI INDESIDERATI CONTATTARE SEMPRE IL CENTRO KETOSTATION DI RIFERIMENTO

 

Il percorso Ketostation può essere eseguito esclusivamente presso i centri medici e specialistici associati in grado di porre le corrette indicazioni al trattamento e di seguire passo passo il percorso dei pazienti, riducendo il rischio di eventi indesiderati e ottimizzando i risultati.

Il percorso Ketostation presenta una serie di vantaggi e molteplici benefici rispetto ai comuni trattamenti nutrizionali. Coniuga in sè buoni e duraturi risultati, raggiunti con rapidità e con una buona compliance. I corpi chetonici prodotti in maniera controllata hanno un effetto anoressizzante e stimolante, che consente di seguire il percorso con facilità, il cui effetto massimo si raggiunge in media dopo 48 ore. La produzione di corpi chetonici consente di monitorare l’efficacia del trattamento, fornendo al paziente ed al medico un efficace metodo di autocontrollo e di verifica, mediante la misurazione quotidiana della chetonuria. Il mantenimento della massa muscolare e l’ottimo trofismo cutaneo consentono un armonico dimagrimento. Il percorso Ketostation è da considerarsi un mix tra un percorso nutrizionale efficace ed innovativo ed un percorso cognitivo-comportamentale volto a modificare i comportamenti sbagliati che sono alla base di ogni forma di obesità o sovrappeso, responsabili, se non corretti, delle recidive. Grazie alla semplicità dei protocolli ed alla qualità dei prodotti, il percorso Ketostation è facile da seguire e, nei casi indicati, ripetibile.

VANTAGGI

RISULTATI RAPIDI E DURATURI
PERCORSO MOTIVANTE
OTTIMA COMPLIANCE
MANTENIMENTO DELLA MASSA MAGRA
RIPETIBILITÀ

Modulando l’impiego dei prodotti Ketostation e Bariatric Meal, si possono realizzare tre diversi percorsi che rientrano nel gruppo delle diete ipocaloriche VLCD (Very Low Calories Diet) e LCD (Low Calories Diet). Queste diete inducono il meccanismo fisiologico della chetosi al fine di ottenere una riduzione del peso corporeo attraverso l’utilizzazione selettiva dei grassi di deposito. Le diete ipocaloriche VLCD sono adottate in tutti i paesi secondo linee guida internazionali. Esse prevedono l’apporto < = 800 Kcalorie giornaliere, con una quota proteica idonea a garantire il fabbisogno quotidiano dei soggetti in trattamento e una ridotta quantità di carboidrati (<50 grammi/die), al fine di attivare il processo di chetogenesi. Il ridotto apporto glucidico, infatti, stimola la lipolisi del grasso di deposito, elemento determinante per ottenere una diminuzione del peso corporeo con conservazione della massa magra. La chetosi nutrizionale che si realizza nelle diete VLCD chetogeniche rimane sempre moderata, sicura e rientra in un meccanismo fisiologico del controllo energetico, inducendo una diminuzione del senso di fame. Ciascun percorso Ketostation è suddiviso in step per una durata complessiva variabile tra le 4 e le 12 settimane, ed è stato concepito in modo da supportare il paziente in ogni fase del percorso, ottimizzando i risultati, diminuendo il drop-out (abbandono) e ponendo le basi per il mantenimento a distanza dei risultati ottenuti.

1) PERCORSO CLASSIC della durata di 8 settimane (VLCD + LCD) indicato come unico trattamento medico degli stati di obesità, anche in cicli ripetuti, e nella preparazione dei pazienti obesi alla chirurgia, quando si voglia ottenere un calo ponderale > del 10% del peso corporeo. Consiste nella attuazione di STEP 1, STEP 2, STEP 3 e STEP 4.

2) PERCORSO PRE SURGERY della durata di 4 settimane (VLCD) indicato nella preparazione dei pazienti obesi alla chirurgia, nel caso si voglia ottenere un calo ponderale rapido compreso tra il 5 e il 10% del peso corporeo. Consiste nella attuazione di STEP 1 e STEP 2.

3) PERCORSO LIGHT della durata massima di 12 settimane, indicato nei casi di sovrappeso e moderata obesità. Fornisce tra le 800 le 1100 Kcalorie / die essendo una alternanza di periodi di VLCD e LCD . Consiste nella alternanza tra STEP 2 e STEP 3.